5G: La prima generazione mobile a minore impatto sui consumatori

Secondo quanto riferito dal GSMA Intelligence (organo commerciale per la tutela degli interessi degli operatori di rete mobile in tutto il mondo), il 5G potrebbe vedere esplodere le reti di imprese private e diventare un campo di battaglia della concorrenza tra società di telecomunicazioni e cloud entro i prossimi cinque anni. 

Nonostante il 2019 venga considerato l’anno zero per il 5G commerciale, il rapporto dell’organo di tutela sottolinea che il ritmo con cui la copertura della rete 5G si estenderà su scala nazionale dipenderà dalle caratteristiche intrinseche di ogni paese. Ad esempio, si stima che in Europa la copertura della nuova rete sarà solo del 40% entro il 2021, riflettendo un sentimento di investimento cauto e graduale del nuovo continente. A livello globale, invece, si prevede che la diffusione del 5G raggiungerà il 18% della popolazione entro il 2025, sebbene ciò sarà fortemente distorto in alcuni paesi in fase di adozione anticipata.

A primo impatto, in termini assoluti, la diffusione del 5G potrebbe apparire più lenta del 4G, ma in realtà si stima che la crescita delle due reti sarà parimenti efficiente. Tuttavia, a differenza del 4G, la misura in cui il 5G guiderà la nuova crescita dei ricavi sarà direttamente dipendente dalla vendita alle imprese, afferma GSMA.

Il rapporto rileva che le aziende in una vasta gamma di settori verticali, come produzione, produzione di energia e aerospaziale, stanno valutando le opzioni per la digitalizzazione dell'assemblaggio dei prodotti e la gestione delle operazioni generali. Ciò rappresenta un'opportunità per gli operatori che possono offrire 5G con infrastruttura complementare per servizio a bassa latenza.

Quando si parla di 5G, non vengono analizzati esclusivamente aspetti positivi: difatti, se da un lato è vero che la maggior parte delle imprese riconosce i guadagni di velocità del 5G, dall’altro non tutti i miglioramenti sono ampiamente apprezzati e molti vedono ancora il 4G come abbastanza valido.

In attesa dello sviluppo della rete, il rapporto sulle tendenze mobili globali suggerisce che la priorità del settore ora dovrebbe essere quella di stabilire entrate significative da nuove aree di business per rimborsare gli investimenti nelle infrastrutture, ridurre la pressione, tagliare i costi e, in definitiva, rilanciare il settore in generale.

Fornitori

Società del gruppo VoipTel

Operatore telefonico svizzero
Tel. +41 (0)91 9116601
www.swissvoiptel.ch
Soluzioni IT per aziende
Tel. +41 (0)91 2103100
www.voiptelservice.ch

VoipTel International SA

VoipTel Italia S.r.l.
Via F. Caracciolo 30
20155 Milano - Italy
Tel. +39 02 84160000
info@voiptelitalia.it
P.IVA 09677630965
ROC 28586